Bancari in calo: l'indice FTSE Italia Banche segna -1,2%. Intesa Sanpaolo -1,3% a 1,8542 euro perde ulteriore terreno dopo il -2,32% accusato venerdì dopo l'uscita di risultati del primo trimestre 2022 che evidenziano un calo dei margini. Proventi operativi netti pari a 5.414 milioni di euro, -1,4% a/a; risultato della gestione operativa a 2.910 milioni, +0,2% a/a; risultato corrente lordo a 2.144 milioni da 2.613 milioni del primo trimestre 2021; risultato netto consolidato pari a +1.024 milioni da +1.516 milioni nel primo trimestre 2021; risultato netto consolidato escludendo 0,8 miliardi di rettifiche di valore per Russia e Ucraina a 1.670 milioni. Oggi Credit Suisse ha ridotto il target price a 2 euro da 2,30 euro.
Unicredit -0,8% prova a limitare i danni dopo l'intervista dell'a.d. Andrea Orcel a MF: strategia M&A confermata, Banca MPS -1,2% capitolo chiuso, capacità del gruppo di assorbire anche l'evento più estremo in Russia.

(SF - www.ftaonline.com)