In verde i bancari: l'indice FTSE Italia banche segna +1,2%. Secondo indiscrezioni di stampa il governo sta valutando l'estensione di sei mesi (quindi fino a giugno 2022) degli incentivi fiscali per le fusioni. Banco BPM +2,4%, Intesa Sanpaolo +1,2%, Unicredit +1,0%, BP Sondrio +2,4%.

(SF - www.ftaonline.com)