L'economia dell'Eurozona sta recuperando con forza, ma l'outlook continua a dipendere dal corso della pandemia e dai progressi delle vaccinazioni. L'attuale crescita attesa dell'inflazione è supporta essere ampiamente temporanea. Le pressioni sottostanti sui prezzi aumenteranno probabilmente con gradualità, ma lasciando l'inflazione nel medio termine ben al di sotto del nostro obiettivo. La nostra politica monetaria, compresa la revisione della forward guidance, aiuterà l'economia a spostarsi su una ripresa solida e, da ultimo, a portare l'inflazione verso l'obiettivo del 2 per cento.Lo ha dichiarato la presidente della Bce Christine Lagarde durante la conferenza stampa di oggi.

(GD - www.ftaonline.com)