La Presidente della BCE Christine Lagarde ha affermato che le misure espansive messe in atto dalla Bce saranno mantenute per tutta la durata della fase di emergenza, "per assicurare che la ripresa sia ben piantata".

Lagarde ha poi aggiunto che la crescita dell'inflazione nel 2021 è legata a fattori di "natura temporanea e che nel 2022 tornerà a livelli più bassi" confermando quanto già anticipato ieri da Philip Lane.

(CC - www.ftaonline.com)