Buona performance per il settore auto nonostante i dati ACEA sulle immatricolazioni nella UE a febbraio: -19,3% a/a, -21,7% nei primi due mesi del 2020. L'indice EURO STOXX Automobiles & Parts segna +2,0%, sostenuto dal rally di BMW +5,1%. Il produttore tedesco prevede per il 2021 una crescita significativa dei profitti grazie a una forte performance in tutti i segmenti. Sottotono Stellantis +0,2%: a febbraio il gruppo ha accusato un -21,7% delle vendite con quota di mercato al 23,6% (24,2% a febbraio 2020).

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)