Milano, 21 aprile 2022 - L'Assemblea di BFC Media, digital e media company quotata al mercato Euronext Growth Milan di Borsa Italiana ha approvato in data odierna il bilancio di esercizio e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2021, che vedono un'importante crescita dei risultati conseguiti, proseguiti anche nel primo trimestre del 2022 con oltre 5 milioni di ricavi.
A seguito dell'entrata in vigore del decreto-legge n. 18/2020 (cd. "cura Italia"), che ha introdotto alcune norme eccezionali legate all'emergenza Covid-19 applicabili alle assemblee delle società quotate, la Società, al fine di ridurre al minimo i rischi connessi all'emergenza sanitaria in corso, ha ritenuto di avvalersi della facoltà, stabilita dal decreto, di prevedere che l'intervento dei soci in assemblea avvenisse esclusivamente tramite il rappresentante designato di cui all'articolo 135-undecies del decreto legislativo n° 58 del 24 febbraio 1998 (Testo Unico della Finanza, "TUF"), senza partecipazione fisica da parte dei soci. Pertanto, l'intervento in assemblea di coloro ai quali spetta il diritto di voto è avvenuto esclusivamente tramite l'avv. Antonio Giulianelli, rappresentante designato dalla società ai sensi dell'art. 135-undecies del TUF, con le modalità già indicate nell'avviso di convocazione.

PRINCIPALI RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2021

Premessa

*Il bilancio consolidato è stato redatto sulla base dei bilanci d'esercizio chiusi al 31/12/2021 delle società BFC Media SpA, Investment & Trading Events Srl, BFC Space Srl, EQUOS Srl, BFC Media International Ltd di Londra e BFC Media Asia Ltd di Hong Kong, rientranti nel perimetro di consolidamento.
I *Ricavi totali
, anche per effetto di gestioni straordinarie per euro 155.000, raggiungono i 16,647 milioni di euro e si attestano (dopo l'elisione per il fatturato infragruppo pari a 533.572 euro) a 16,114 milioni di euro, registrando un incremento del 47% rispetto al 2020.

Il *margine operativo lordo (EBITDA) *consolidato è pari a 2.220.021 euro (+85,6%). Questi risultati sono superiori agli obiettivi contenuti nel piano industriale presentato nel 2021, che prevedevano per l'esercizio 2021 ricavi pari ad euro 15 milioni ed EBITDA di euro 2,1 milioni. Si confermano pertanto tutti gli obiettivi contenuti nel piano 2021-2023.

Il *Patrimonio Netto consolidato *è pari a 3,99 milioni di euro e la Posizione Finanziaria Netta consolidataammonta a 1.267.414 euro (debito).

PRINCIPALI RISULTATI DELLA CAPOGRUPPO BFC MEDIA

**Relativamente ai risultati della capogruppo BFC Media S.p.A. si segnala che:I Ricavi, anche per effetto di gestioni straordinarie, si attestano a 10,459 milioni di euro, in forte crescita rispetto ai 8,319 milioni di euro del 2020 (+25,7%), anche l'EBITDA è passato da 1.413.340 euro a 1.843.340 euro, registrando un incremento del 30,4%. L'utile netto è stato di 231.153 euro. Il Patrimonio netto risulta pari a 3,871 milioni di euro rispetto ai 3,631 milioni di euro del 2020, mentre la Posizione finanziaria netta è pari a 1,346 milioni di euro, a fronte di disponibilità liquide per 1,353 milioni di euro.

DESTINAZIONE DEGLI UTILI D'ESERCIZIO

**Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di proporre all'Assemblea degli Azionisti la seguente destinazione degli utili di esercizio pari a 231.153 euro:

  • il 5%, pari a 11.557,65 euro, a riserva legale;

  • i restanti 219.595,35 euro a riserva straordinaria.

DEPOSITO DOCUMENTAZIONE

**Il Verbale dell'Assemblea e il Rendiconto sintetico delle votazioni saranno messi a disposizione del pubblico nei termini e con le modalità previste dalla normativa vigente.

I NUOVI ORGANI SOCIALI

**È stato eletto il nuovo CdA, che resterà in carica per i prossimi tre anni e risulta così composto:
Denis Masetti – Presidente
Marco Forlani - Amministratore Delegato
Paola Picilli – Consigliere Indipendente
Mirko Bertucci – Consigliere
Mario Miele - Consigliere
Maurizio Milan – Consigliere
Massimiliano Muneghina – Consigliere
Alessandro Mauro Rossi – Consigliere

In particolare, Marco Forlani, che assumerà il ruolo di Amministratore Delegato, da 25 anni si occupa di comunicazione e relazioni esterne, istituzionali ed internazionali per diversi gruppi industriali e dal 2005 ricopre ruoli primari come Senior Vice President in AGUSTAWESTLAND ed Executive Vice President in FINMECCANICA. È stato anche membro di diversi CDA – tra cui Finmeccanica UK, Elettronica S.p.A., CO.GE.IN. Holding, Gruppo Data Management – e Vicepresidente di COTEC Italia e Ricerca e Imprenditorialità. Da anni è Membro del Consiglio Direttivo della SIOI (Società Italiana per l'Organizzazione Internazionale), Presidente del Comitato scientifico del Magazine economico-finanziario Italia-Informa e Membro del Comitato editoriale e scientifico del Magazine politico-economico Dimensione Informazione. Dal 2016 è socio fondatore del Gruppo di comunicazione integrata HDRÀ (HDRÀ Adv, Consenso Europa e HNTO) di cui è stato Amministratore Delegato dal 2017 al 2021 e di cui è tuttora e in continuità Executive Senior Partner.La candidatura dell'amministratore indipendente è stata valutata positivamente dall'Euronext Growth Advisor, come previsto dall'articolo 6-bis del Regolamento Emittenti dell'Euronext Growth Milan.

DELIBERE DELL'ASSEMBLEA STRAORDINARIA

**L'assemblea straordinaria ha poi deliberato la modifica dello Statuto sociale al fine di adeguarlo al rebranding del Mercato AIM Italia, ora "Euronext Growth Milan", a seguito dell'acquisizione del gruppo Borsa Italiana da parte di Euronext N.V. con la modifica dell'Articolo 10 dello Statuto sociale al fine di adeguarlo al Regolamento Emittenti Euronext Growth Milan vigente in tema di OPA e al fine di chiarire che la competenza del Panel in ordine alle controversie in tema di OPA è circoscritta all'ipotesi di cui all'art. 106 del T.U.F. e non si estende alle ipotesi di cui agli artt. 108 e 111 T.U.F.

ATTIVITA' SVOLTE NEL 2021 E NEI PRIMI MESI DEL 2022

**Nel corso del 2021 si sono effettuate le seguenti attività:

  • nuovi uffici BFC VENTURES STUDIO presso Le Village by CA Milano;

  • acquisto delle attività di BIKEchannel: teca con filmati, sito web con contenuti e comunità social;

  • lancio in edicola del nuovo settimanale EQUOS;

  • messa in onda su EQUOS.IT in diretta dagli USA del canale streaming CORSEDALMONDO;

  • lancio in edicola del nuovo settimanale BET Sport;

  • realizzazione dell'evento digitale ITFORUM digital week;

  • sviluppo del nuovo database EQUOS;

  • nuovo sito Forbes.it e Bluerating.it;

  • realizzazione BOOK evento per Leonardo;

  • sviluppo progetto HBBTV nazionale;

  • lancio BFC canale nazionale in modalità HBBTV al numero 260 del digitale terrestre;

  • lancio BIKE canale nazionale in modalità HBBTV al numero 259 del digitale terrestre;•accordo biennale con ANACT per la gestione editoriale de IL TROTTATORE;

  • acquisto del 5% della società Vedrai Club Deal;

  • accordo per l'edizione italiana della testata Robb Report con la società americana PMC;

  • lancio dell'edizione italiana del magazine e del sito di Robb Report;

  • vittoria del bando MIPAAF per la promozione del settore ippico;

  • costituzione della società BFC Events Srl;

  • lancio del progetto BFC Digital Art;

  • costituzione della società l'Espresso Media Srl;

  • presentazione al gruppo GEDI di una lettera di intenti per l'acquisto dell'ESPRESSO e le GUIDE dell'ESPRESSO.

BFC Media è inoltre in possesso delle certificazioni necessarie per garantire la massima efficienza e sicurezza della sua organizzazione, in particolare:
ISO 9001-2015 Sistemi di gestione per la qualità;
EMAS ISO 14001 Sistemi di gestione ambientale;
OHSAS 18001 Sistemi di gestione della sicurezza e della salute dei lavoratori;
ISOIEC 27001 Sistemi di gestione della sicurezza delle informazioni

OPA SULLE AZIONI BFC Media

**In data 29 marzo 2022 si è perfezionata la cessione del 51% del capitale sociale da JD FARRODS GROUP LUXEMBOURG SA alla società IDI Srl; in conformità agli impegni presi nell'atto di cessione e delle disposizioni applicabili alle Società con azioni negoziate su Euronext Growth Milan, IDI Srl ha promosso l'OPA obbligatoria per l'acquisto delle restanti azioni BFC Media non possedute dall'offerente e dalle persone che agiscono di concerto al prezzo di 3,75 euro per azione.

All'opa si potrà aderire dalle ore 8:30 del 25 aprile fino alle ore 17:30 del 13 maggio 2022 (fermo restando quanto precisato nel documento di offerta, al quale si fa rinvio). L'offerta non è finalizzata alla revoca delle azioni di BFC Media dalla quotazione su Euronext Growth Milan.

(GD - www.ftaonline.com)