Il Consiglio di Amministrazione di Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni S.p.A. ha esaminato e approvato la Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata al 30 giugno 2021. I risultati consolidati - già approvati dal Consiglio e resi noti al mercato in data 5 agosto 2021 - registrano un utile netto di periodo di €3,2 milioni. Per il Gruppo si tratta di un ritorno all'utile di periodo che mancava dal I semestre 2015. La raccolta totale da clientela (€4,7 miliardi; +4,5%) è in crescita e sono elevati gli indici di patrimonializzazione (Common Equity Tier 1 Ratio o CET1 Ratio phased-in al 21,3%) e di liquidità (Liquidity Coverage Ratio o LCR al 169% e Net Stable Funding Ratio o NSFR al 140%). La Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata al 30 giugno 2021 sarà messa a disposizione del pubblico con le modalità e nei termini previsti dalla normativa vigente.

(RV - www.ftaonline.com)