Bioera rende noto che in data 21 aprile 2022 si è riunito il Consiglio di Amministrazione per procedere all'esercizio della delega, conferita ai sensi dell'art. 2443 del Codice Civile dall'Assemblea straordinaria degli Azionisti del 13 settembre 2019, ad aumentare il capitale sociale della Società a titolo oneroso per un importo massimo di Euro 15 milioni, in una o più tranche, a pagamento ed in via scindibile, da offrire in primo luogo in opzione agli attuali soci e, per quanto non optato e non oggetto di prelazione da parte degli stessi, a favore di terzi che potranno essere individuati dal Consiglio di Amministrazione.

E' previsto che il prezzo sarà deciso e comunicato al mercato in data successiva dal Consiglio di Amministrazione, in prossimità dell'avvio dell'offerta in opzione agli azionisti, fermo restando il rispetto del principio generale per il quale tale prezzo non potrà essere inferiore al valore del patrimonio netto per azione alla data odierna.

E' previsto inoltre che l'aumento di capitale deliberato debba restare aperto sino al termine ultimo del 31 dicembre 2023. L'offerta in opzione agli azionisti della Società è subordinata al completo dell'iter regolamentare che prevede la pubblicazione di un prospetto informativo ai sensi del D.Lgs. n. 58/1998 e del Regolamento CONSOB n. 11971/1999. L'aumento del capitale sociale proposto è stato ritenuto dal Consiglio di Amministrazione quale il provvedimento più adatto al fine di ovviare alla situazione di cui all'art. 2446 del Codice Civile nel quale attualmente versa la Società.

Il Consiglio di Amministrazione ritiene infatti che l'operazione così strutturata consenta di preservare il valore della partecipazione dei soci originari, in coerenza con il valore prospettico della Società, senza alcuna lesione sia degli interessi della Società, sia degli interessi dei creditori, sia degli interessi dei terzi in generale.

L'Ing. Canio Giovanni Mazzaro, Presidente e Amministratore delegato, precisa che l'operazione consentirà inoltre alla Società di effettuare investimenti di controllo in nuove realtà al fine di dotare il Gruppo Bioera di attività operative, nonché di sostenerne eventuali necessità finanziarie a supporto del capitale circolante e/o di investimenti utili allo sviluppo dei relativi business.

(GD - www.ftaonline.com)