In data odierna Consob, preso atto della attuale situazione ed effettuate le conseguenti valutazioni circa la recente evoluzione della situazione societaria ha comunicato la revoca della richiesta formulata ai sensi dell'art. 114, c.5 del TUF a decorrere dalla prossima rendicontazione contabile. Mauro Girardi, Presidente di Borgosesia S.p.A., ha commentato: "L'uscita dopo cinque anni dalla grey list, oltre a chiudere definitivamente un ciclo storico, rappresenta una concreta testimonianza della validità del progetto industriale varato all'indomani del change of control sulla società e già di recente "premiato" con l'upgrade del rating". In data odierna il collegio sindacale nominato in data 25 maggio u.s. ha altresì comunicato al Consiglio di Amministrazione l'esito positivo delle verifiche dei requisiti di indipendenza ex art.148 comma 3 TUF e della raccomandazione n. 7 del codice di Corporate Governance.

(RV - www.ftaonline.com)