Borgosesia SpA, società quotata sul mercato MTA di Borsa Italiana ed attiva nella rigenerazione di valore nell'ambito di operazioni distressed di natura prevalentemente immobiliare, nei primi nove mesi del 2021 e su base consolidata, ha perfezionato vendite e contratti preliminari di unità, per lo più a destinazione residenziale, per complessivi Euro 13,8 mln. Tale importo si confronta con quello di Euro 4,1 mln del pari periodo 2020 permettendo così di registrare un incremento percentuale rispetto a questo del 237%.

(RV - www.ftaonline.com)