La Borsa di New York ha aperto la prima seduta della settimana in deciso rialzo dopo il sell-off di venerdì causato dalla scoperta di una nuova variante del Covid. Il Dow Jones guadagna l'1%, l'S&P 500 l'1,2% ed il Nasdaq Composite l'1,5%.
Ancora in rally Moderna +9%.
Tra gli altri titoli in evidenza Li Auto +6%. Il produttore cinese di veicoli elettrici ha triplicato le consegne nel terzo trimestre 2021 rispetto allo stesso periodo del 2020.
Twitter +3% con le indiscrezioni sulle possibili dimissioni del Ceo Jack Dorsey.
Merck & Co -4%. Citigroup ha tagliato il rating sul titolo del colosso farmaceutico a "neutral" da "buy".
Shopify -2%. Il gruppo canadese, creatore dell'omonima piattaforma di e-commerce, ha registrato a livello globale vendite per 2,9 miliardi di dollari nel Black Friday, per un rimbalzo del 21% rispetto al 2020.
Sul fronte macroeconomico la National Association of Realtors ha reso noto che l'indice Pending Home Sales (vendite di case con contratti ancora in corso) ha evidenziato a ottobre un forte incremento del 7,5% dopo la flessione del 2,4% a settembre. Gli addetti ai lavori avevano stimato una variazione positiva pari allo 0,9% mese su mese. L'indice è salito a 125,27 punti da 116,5 punti precedenti.

(RV - www.ftaonline.com)