La Borsa di New York ha aperto la seduta in ordine sparso in vista della pubblicazione dell'atteso dato sull'inflazione (in agenda domani). L'S&P 500 avanza dello 0,15%, il Nasdaq Composite dello 0,4%. Debole il Dow Jones (-0,05%).
Giovedì atteso anche il meeting della Banca centrale europea.
Tra i titoli in evidenza Merck & Co. +2,5%. Il gruppo farmaceutico ha siglato un accordo con il Governo Usa per la fornitura di 1,7 milioni di dosi del farmaco molnupiravir (attualmente in sperimentazione) per il trattamento dei casi da lievi a moderati di Covid-19. Merck & Co., in caso di approvazione, riceverà 1,2 miliardi di dollari.
Target Corporation +0,2%. Il gruppo della grande distribuzione ha aumentato il dividendo trimestrale del 32% a 0,90 dollari per azione.
Campbell Soup -5%. Il produttore di zuppe in scatola ha rivisto al ribasso la stima sull'utile per azione adjusted per l'esercizio fiscale 2021 a 2,90-2,93 dollari da 3,03-3,11 dollari della precedente guidance.
Brown-Forman -3%. Il gruppo delle bevande alcoliche ha annunciato un utile trimestrale inferiore alle attese.
Lovesac +4%. Il rivenditore di mobili ha chiuso il primo trimestre con un risultato netto positivo (per 0,13 dollari per azione) contro la perdita di 0,58 dollari per azione del consensus. Meglio del previsto anche i ricavi, balzati del 52,5% a 82,92 milioni di dollari contro i 75,06 milioni del consensus.
Wendy's -6%. Stifel ha tagliato il rating sul titolo del gruppo della ristorazione a "hold" da "buy".

(RV - www.ftaonline.com)