La Borsa di New York ha aperto la seduta in ordine sparso nel giorno che segna l'inizio della stagione delle trimestrali corporate. Il Dow Jones cede lo 0,4%, l'S&P 500 lo 0,1% mentre il Nasdaq Composite avanza dello 0,3%.
Tra i titoli in evidenza JPMorgan Chase & Co -2,5%. La banca d'affari ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto in crescita a 11,7 miliardi di dollari (3,74 dollari per azione) da 9,4 miliardi dello stesso periodo di un anno prima. Il dato è superiore alle attese degli analisti (consensus 3 dollari per azione).
BlackRock +4%. La società di investimento BlackRock ha annunciato un utile adjusted trimestrale (terzo trimestre) superiore alle attese a 1,69 miliardi di dollari (+19% rispetto allo stesso periodo di un anno prima), pari a 10,95 dollari per azione (consensus 9,35 dollari per azione).
Apple -1%. Secondo Bloomberg, il gruppo di Cupertino potrebbe tagliare la produzione di iPhone13 a causa della carenza di microchip.
Sul fronte macroeconomico il Dipartimento del Lavoro ha comunicato che nel mese di settembre l'indice grezzo dei prezzi al consumo è cresciuto dello 0,4% rispetto ad agosto risultando superiore alle attese (+0,3%) e alla rilevazione precedente (+0,3%). Su base annuale l'indice si è attestato al +5,4%, superiore alla lettura di agosto e al consensus (entrambe pari al +5,3%). L'indice Core (esclusi energetici ed alimentari) è cresciuto dello 0,2% rispetto al mese precedente (consensus +0,2%). Su base annuale l'indice e' salito del 4% risultando pari alla rilevazione precedente e alle attese.

(RV - www.ftaonline.com)