Le principali Borse europee hanno aperto la seduta in leggero rialzo in attesa del simposio dei banchieri centrali di Jackson Hole (in programma da giovedì) dove potrebbero arrivare indicazioni sulle prossime mosse della Fed. Il Dax30 di Francoforte guadagna lo 0,1%, il Cac40 di Parigi lo 0,3%, il Ftse100 di Londra lo 0,1% e l'Ibex35 di Madrid lo 0,1%.
Tra i titoli in evidenza Stellantis +0,8%. Il gruppo nato dalla fusione di PSA e FCA ha annunciato di aver stipulato un accordo di joint venture con FIH Mobile per fornire soluzioni di cockpit dirompenti e intelligenti per il settore automobilistico.
Olympique Lyonnais Groupe +0,9%. Il club francese ha acquistato lo svizzero Xherdan Shaqiri dal Liverpool per 6 milioni di euro più eventuali bonus fino a 5 milioni di euro.
BHP Group +1,3%. I rating del gruppo minerario potrebbero essere abbassati di due notch dopo l'annuncio della fusione delle attività petrolifere con Woodside Petroleum. Lo ha comunicato l'agenzia S&P Global.
Wood Plc -1%. Il gruppo di ingegneria ha chiuso il primo semestre con profitti in calo ed ha fornito un outlook deludente. I ricavi annuali sono visti tra 6,6 e 6,8 miliardi di dollari contro i 7,56 miliardi dell'anno precedente.
Sul fronte macroeconomico in Germania l'Ufficio Federale di Statistica (Destatis) ha reso noto che il Pil relativo al secondo trimestre 2021 è aumentato dell'1,6% rispetto al primo trimestre 2021. Il dato ha evidenziato una variazione positiva del 9,6% sullo stesso trimestre dell'anno precedente, meglio del previsto (+9,6%). Nel primo trimestre 2021 il Pil era diminuito del 3,4%, nel quarto trimestre 2020 del 3,3%.

(RV - www.ftaonline.com)