Secondo quanto comunicato dal Ministério da Indústria, Comércio Exterior e Serviços, in giugno il surplus della bilancia commerciale del Brasile è salito a 8,81 miliardi di dollari, da 4,90 miliardi della lettura finale di maggio (8,15 miliardi in aprile), contro i 9,99 miliardi del consensus di Reuters. Si tratta della seconda migliore performance per il mese di giugno, dopo i 10,40 miliardi dello scorso anno, da quando nel 1989 si era iniziato a elaborare l'attuale statistica. L'export è cresciuto del 15,7% annuo, contro un rimbalzo del 33,7% per l'import.

(RR - www.ftaonline.com)