Bund future su supporto critico. Il future termina lunedì a 169,69, in calo dello 0,12%. In area 169,80 transita la trend line rialzista disegnata dai minimi di maggio 2021. Se la violazione del supporto venisse confermata potrebbe partire una discesa estesa: le oscillazioni dai minimi di maggio 2021 potrebbero dimostrarsi un "pennant", figura di continuazione del ribasso dal top di novembre 2020. Il "pennant" si colloca spesso a metà di un movimento, la violazione della base della figura potrebbe quindi aprire la strada a discese fino a 165,50 almeno. I prezzi di un bond e il suo rendimento si muovono in modo speculare, in caso di violazione confermata di area 169,80 i rendimenti potrebbero salire almeno fino allo 0,1% dall'attuale -0,05%. Il ribasso del prezzo del Bund rifletterebbe un aumento delle tensioni sui mercati finanziari che potrebbe condizionare anche le borse.

(AM - www.ftaonline.com)