Buzzi Unicem perde ulteriore terreno in scia alla pubblicazione dei buoni risultati del primo semestre ieri pomeriggio: ricavi +5,8% a/a, EBITDA +12,3% a/a, utile netto degli azionisti in calo del 3,2% a 210 milioni di euro. A far scattare le vendite è stata probabilmente l'indicazione fornita dal management secondo cui l'EBITDA ricorrente 2021 sarà "molto soddisfacente e probabilmente non superiore a quello del 2020 (pari a 785 milioni di euro, ndr)".

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)