Il Consiglio di Amministrazione della Cairo Communication, riunitosi oggi, ha esaminato ed approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2021.

Ecco in sintesi le indicazioni principali:

|Dati economici e patrimoniali (Milioni di Euro) *|31/03/2021 |31/03/2020 |
|Ricavi consolidati lordi |246,8 |241,1 |
|EBITDA |13,7 |2,1 |
|EBIT |(5,5) |(16,6) |
|Risultato netto di pertinenza del Gruppo |(3,9) |(7,0) |
| |
31/03/2021 |31/12/2020 *|
|Indebitamento finanziario netto 42,0 63,2| | |

  • Nel primo trimestre 2021, il Gruppo ha conseguito margine operativo lordo (EBITDA), risultato operativo (EBIT) e risultato netto di pertinenza del Gruppo in crescita rispetto a quelli realizzati nel pari periodo del 2020 e una riduzione dell'indebitamento finanziario netto consolidato di Euro 21,3 milioni rispetto a fine 2020 e di Euro 66,9 milioni rispetto al 31 marzo 2020

  • RCS ha continuato a generare flussi di cassa positivi con l'indebitamento finanziario che si riduce di Euro 10,7 milioni rispetto a fine 2020 e di Euro 59,2 rispetto al 31 marzo 2020. Il margine operativo lordo (EBITDA) nel bilancio consolidato di Cairo Communication è pari a Euro 11,6 milioni. I ricavi digitali rappresentano circa il 23,5% del totale. 49% l'incidenza della raccolta pubblicitaria sui mezzi on-line. La pubblicità lorda online sui mezzi di RCS nel trimestre cresce del 18% in Italia e del 15,9% in Spagna

  • Corriere della Sera primo quotidiano italiano in edicola, con una customer base digitale totale attiva pari a circa 328 mila abbonamenti

  • La7 ha confermato gli elevati livelli di ascolto (3,73% sul totale giorno e 5,04% in prime time) ed è stata la sesta rete nazionale sul totale giorno e la quinta rete in prime time per ascolti davanti a Italia 1 e Rete 4. Nel primo trimestre 2021 la raccolta pubblicitaria sui canali La7 e La7d ha registrato una crescita del 5%

  • Il settore editoriale periodici Cairo Editore ha realizzato nel primo trimestre 2021 un margine operativo lordo (EBITDA) di Euro 1,5 milioni, in crescita rispetto al 2020 (Euro 0,9 milioni)

  • In Italia, a partire dal mese di aprile, forte crescita della raccolta pubblicitaria lorda rispetto al 2020. Sulla base delle stime più recenti, i ricavi pubblicitari lordi sui canali La7 e La7d e sui mezzi di RCS nel bimestre aprile-maggio 2021 sono previsti in crescita rispettivamente di circa Euro 8 milioni (+35%) ed Euro 14 milioni (+55%) rispetto al 2020, con l'online che segna una crescita attesa del 30% rispetto al pari periodo del 2019 (pre emergenza sanitaria)

(GD - www.ftaonline.com)