Casa: mercato in Italia scende a livelli del '97

Rapporto Ancab Cresme rileva calo compravendite del 33,4%

(ANSA) - ROMA, 16 GIU - In calo del 33,4% il mercato delle compravendite di case in Italia che torna ai livelli del '97. Lo rileva il 4/o rapporto Ancab Cresme.Secondo i dati, nel 2009 saranno compravendute 695mila abitazioni contro un milione e 44mila del 2006 con prezzi destinati a calare del 9%. Tra le cause della flessione del mercato c'e' il calo della richiesta da parte delle famiglie e la forte crisi della domanda di sostituzione delle abitazioni per la difficolta' dei proprietari a vendere le case.