Chimica: Ugl proclama sciopero nazionale settore 24 giugno

Contro licenziamenti, mobilita' e delocalizzazione impianti

(ANSA) - ROMA, 6 GIU - L'Ugl ha proclamato per mercoledi' 24 giugno uno sciopero nazionale di 8 ore dei lavoratori del settore chimico (farmaceutico e gruppo Eni). Lo annuncia il segretario nazionale dell'Ugl Chimici, Luigi Ulgiati, spiegando che la protesta e' 'contro i licenziamenti, le procedure di mobilita', la cassa integrazione, le delocalizzazioni di produzioni e le terziarizzazioni a cui sono esposti i lavoratori, e per la totale assenza di risposte ad ogni livello sulla crisi del settore'.