Attività nella logistica in frenata in Cina a causa dei lockdown che hanno riguardato metropoli come Shenzhen, Shenzhen e la stessa capitale Pechino. Secondo quanto comunicato dalla China Federation of Logistics and Purchasing (Cflp), il Logistics Performance Index (che misura volume del business, nuovi ordini, occupazione, scorte e tassi di utilizzo dei macchinari nel settore) è infatti calato in aprile a 43,8 punti dai 48,7 punti di marzo (51,2 punti in febbraio), confermandosi per il secondo mese consecutivo sotto la soglia di 50 punti che separa espansione da contrazione.

(RR - www.ftaonline.com)