Come previsto la People's Bank of China (PboC) ha lasciato invariato al 3,85% per il diciannovesimo meeting consecutivo il loan prime rate annuale (il tasso privilegiato è fissato mensilmente sulla base delle indicazioni di 18 banche, anche se Pechino ha un'influenza diretta sulla sua determinazione), dopo averlo abbassato di 20 punti base l'ultima volta nell'aprile 2020 (e prima ancora di 10 punti base in febbraio). Confermato anche al 4,65% il loan prime rate a cinque anni.

(RR - www.ftaonline.com)