Il Consiglio di Amministrazione di COIMA RES, riunitosi oggi sotto la presidenza di Massimo Capuano, ha approvato la relazione finanziaria consolidata al 30 settembre 2021.

Sintesi dei risultati finanziari dei primi nove mesi del 2021
• Incassato il 100% dei canoni dei primi nove mesi del 2021 (98,8% nei primi nove mesi del 2020)
• Su base like for like, i canoni di locazione sono aumentati dell'1,2% escludendo Monte Rosa per cui è stata avviata la valorizzazione a seguito del rilascio programmato di PWC
• Aumentata la guidance 2021 su EPRA Earnings per azione del 5% ad Euro 0,42
• Utile netto in crescita per oltre il 100% ad Euro 25,7 milioni
• EPRA Net Tangible Asset per azione in crescita del 4,1% ad Euro 12,93 • LTV netto in riduzione di 8,9 p.p. a 29,4% (rispetto al 38,3% a dicembre 2020)
• Utile operativo netto (EPRA Earnings) pari ad Euro 12,1 milioni
• Ampia liquidità con posizione di cassa pari ad Euro 90,5 milioni, principalmente destinata ai progetti di valorizzazione
• Approvato acconto dividendo pari ad Euro 0,10 per azione, in linea con il 2020

Portafoglio immobiliare resiliente con opportunità di creazione di valore
• Portafoglio focalizzato su uffici (86%), Milano (91%) e Porta Nuova (58%)
• Cessione immobile Sarca per Euro 82,5 milioni ad un premio del 36% su prezzo di acquisto
• Cessioni totali ad un premio medio ponderato del 10% sul prezzo di acquisto
• Forte profilo di sostenibilità con il 65% del portafoglio certificato LEED
• Affittati nel periodo ca. 1.800 mq per un canone complessivo pari a ca. Euro 1,8 milioni
• Progetto Corso Como Place inaugurato nel mese di settembre con Accenture
• Circa il 25% del portafoglio con profilo value added da ristrutturare nel medio termine
• Potenziale significativa crescita dei canoni a livello aggregato a valle delle ristrutturazioni • Immobile Monte Rosa prossimo progetto di riqualificazione

Aggiornamento sul mercato uffici a Milano
• Domanda di mercato per edifici prime con prime yield stabile al 3,00%
• Volumi relativi alle locazioni in crescita del 40%, canoni stabili su tutti i sotto-mercati
• Volumi complessivi di investimento in calo del 10%

Manfredi Catella, Fondatore e Amministratore Delegato di COIMA RES, ha commentato:
"la posizione patrimoniale e finanziaria di COIMA RES si è ulteriormente rafforzata grazie ai solidi risultati ottenuti anche beneficiando della plusvalenza del 36% dell'immobile di viale Sarca a Milano che ha incrementato la liquidità disponibile ad oltre 90 milioni. In prospettiva avvieremo il programma di valorizzazione del portafoglio di sviluppo e proseguiremo la vendita degli asset maturi.

(RV - www.ftaonline.com)