Crisi: Berlusconi, nessuna manovra correttiva

Ipotizzata da analisti per fine anno qualora crisi perdurasse

(ANSA) - CORFU', 27 GIU - 'Non abbiamo mai parlato o previsto una manovra di questo tipo'. Cosi' Silvio Berlusconi ha risposto sull'ipotesi d'una manovra correttiva.Ipotizzata da analisti a fine anno se perdurasse la crisi, il premier ha aggiunto:'da quando siamo al governo abbiamo una linea precisa, non aumentare la pressione fiscale. Pure in questo decreto per la Finanziaria 2010 siamo intervenuti con tagli a sprechi e minori spese'.