Crisi: Germania, industriali a Merkel, banche ci soffocano

Momento delicato per la cancelliera,grandi gruppi chiedono aiuti

(ANSA) - BERLINO, 3 GIU - Gli industriali tedeschi mettono in guardia Angela Merkel contro i rischi legati alla resistenza delle banche a concedere crediti. La confederazione degli imprenditori in una lettera alla leader della Grande Coalizione dicono 'cosi' si rischia il fallimento'. La missiva, sottoscritta dalle principali associazioni economiche del Paese giunge in un momento delicato per la Merkel, gia' alle prese con le richieste di aiuti statali da parte di grandi gruppi dopo il salvataggio della Opel.