Blue Apron Holdings ha toccato un crollo superiore al 13% in after market (la seduta di martedì al Nyse si era già chiusa con una netta perdita del 5,31%), dopo che l'azienda newyorkese (specializzata nelle consegne a domicilio di kit per cucinare) ha anticipato l'intenzione di ricorrere a un'emissione azionaria senza entrare nel dettaglio su prezzo o ammontare dell'operazione (le azioni saranno vendute esclusivamente da Blue Apron stessa).

(RR - www.ftaonline.com)