Cyberoo, Pmi innovativa quotata su AIM Italia, specializzata in cyber security per le imprese, vede rafforzare la propria presenza sul territorio nazionale con i recenti contratti siglati per la prima volta in Liguria, Triveneto e Piemonte, aree geografiche prima d'ora non presidiate. La nuova mappa dei clienti riflette capillarità e forza della rete distributiva costruita grazie alle partnership siglate lungo tutto il territorio, attività che ha impegnato e continua a impegnare Cyberoo nell'ambito di un costante quanto progressivo processo di accreditamento e consolidamento sul mercato.

Dalla produzione meccanica e dei materiali, dai trasporti ai servizi legali e finanziari, il perimetro dei settori di provenienza dei clienti è sempre più diversificato.

"La nuova mappa geografica dei nostri clienti – dichiara Veronica Leonardi, Executive Board Member e CMO di Cyberoo – fotografa una presenza capillare e diversificata su tutto il territorio. Riusciamo ad affiancare le imprese, sempre più numerose, nelle attività di cyber security grazie a servizi e prodotti a elevato impatto tecnologico che il mercato riconosce come efficaci e competitivi anche sul fronte dell'offerta".

Il 2021 prosegue intanto con attività di business development che si stanno traducendo in acquisizione di nuovi clienti e tra questi anche un'azienda da oltre 1.500 dipendenti, uno tra i principali fornitori di macchinari per il packaging farmaceutico e cosmetico. Il contratto, siglato tramite il partner Sedoc Digital Group, prevede la vendita di Cypeer, il servizio basato su una piattaforma Open XDR che raccoglie e correla tutte le informazioni e log provenienti da applicativi di sicurezza già presenti all'interno dell'ecosistema IT del cliente e non solo.

Grazie poi all'intelligenza artificiale, il sistema è in grado di individuare attacchi e problematiche latenti non altrimenti visibili, che notifica immediatamente all' i- SOC di Cyberoo attivo 7 giorni su 7, h24.

(GD - www.ftaonline.com)