De' Longhi +3,5% tocca a 36,78 euro il nuovo massimo storico dopo la notizia del perfezionamento di emissione e collocamento di titoli obbligazionari a 20 anni unsecured non convertibili presso investitori istituzionali statunitensi per l'importo di 150 milioni di euro. L'operazione si innesta nell'ambito della strategia di allungamento della durata media effettiva del portafoglio di debito di Gruppo e per approfittare di condizioni di mercato molto favorevoli: gli interessi dalla data di sottoscrizione sono pari a un tasso fisso dell'1,18%.

(SF - www.ftaonline.com)