Il Consiglio di Amministrazione di Digital Value S.p.A., Società a capo di un Gruppo che opera in Italia nel settore delle soluzioni e servizi ICT e quotata al mercato Euronext Growth Milan (Ticker DGV), riunitosi in data odierna, ha esaminato ed approvato il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2021, redatto in forma abbreviata ai sensi dell'art. 2435- bis c.c. e ai sensi del Regolamento Emittenti Euronext Growth Milan, che sarà sottoposto all'approvazione della prossima Assemblea degli Azionisti della Società. L'odierno Consiglio ha, altresì, esaminato e approvato la Relazione finanziaria consolidata al 31 dicembre 2021, redatta in conformità ai principi contabili internazionali IFRS.

• Ricavi dalle vendite: 557,7 milioni € (+115,5 milioni € / +26,1 % vs 2020, di cui +104,5 milioni € organici e +11,0 milioni € dovuti al consolidamento integrale per i soli mesi di novembre e dicembre di TT Tecnosistemi )
• Ebitda : 57,5 milioni € (+12,1 milioni € / +26,7% vs 2020) confermando l'Ebitda Margin al 10,3%, cui ha contribuito per 1,4 milioni € TT Tecnosistemi.
• Utile Netto: 30,6 milioni € (+6,4 milioni € / +26,9% vs 2020) In relazione ai risultati consolidati,

Massimo Rossi, Presidente Esecutivo di Digital Value, commenta: "La crescita 2021 di Digital Value è stata realizzata mantenendo come driver fondamentale la soddisfazione del Cliente e la redditività sostenibile. Il gruppo è sempre più focalizzato verso i servizi e le aree a maggior valore aggiunto del mercato ICT italiano e di maggior prospettiva futura. Il Gruppo proseguirà negli investimenti per continuare a garantire una crescita superiore ai tassi del mercato operando sia per linee interne, sia proponendosi come aggregatore di realtà imprenditoriali che condividano la stessa visione nella creazione di valore per gli Stakeholders".

Paolo Vantellini, Consigliere Delegato di Digital Value, dichiara: "Digital Value è cresciuta in maniera significativa rispetto al mercato di riferimento, confermando la sua leadership nel mercato ICT Infrastrutturale italiano. Il continuo investimento nelle competenze distintive, nelle partnership tecnologiche e nell'innovazione sostenibile, permetterà al Gruppo di preservare la sua posizione e cogliere le opportunità che si presenteranno sul mercato nei prossimi anni. Il Gruppo ha altresì attivato specifici cantieri per migliorare il proprio green footprint e distinguersi sul mercato per l'attenzione alle tematiche ESG".

(RV - www.ftaonline.com)