Edilizia: Anaepa, con piano casa 100 mila posti di lavoro

Aumentano imprese,primato in Lazio, poi Liguria, Puglia,Toscana

(ANSA) - FIRENZE, 19 GIU - Se il Piano Casa del Governo partisse in tutte le regioni potrebbe creare 100 mila posti di lavoro, aumentando l'occupazione del 5,3%. Sono dati dell'Anaepa resi noti al congresso di Firenze. Tra il primo trimestre 2008 e il 2009 le imprese dell'edilizia sono aumentate dell'1,5%. Il primato va al Lazio(+3,7%), seguito da Liguria(+3,6%), Puglia(+3,1%,) Toscana(+2,5%). Quattro le regioni che mostrano una diminuzione delle imprese artigiane: Veneto (-0,2%), FVG(-0,4%) e Basilicata (-1,9%).