Fenice Spa, società interamente controllata da Edison, e Citelum SA (parte del Gruppo EDF), gruppo attivo nel settore dei servizi di illuminazione alla Pubblica Amministrazione, hanno firmato un accordo vincolante per l'acquisizione da parte di Fenice Spa dell'intero capitale di Citelum Italia Srl. Citelum Italia è il secondo operatore in Italia nel settore dell'illuminazione pubblica, con una quota di mercato pari al 6% e quinto operatore in Spagna, con una quota pari al 10%, con una presenza capillare sul territorio nazionale e spagnolo. Le attività della società in Italia e Spagna comprendono la gestione di 1.200.000 punti di illuminazione, 300 contratti e circa 600 dipendenti. Il perfezionamento della compravendita è previsto entro il secondo trimestre dell'anno. L'acquisizione delle attività italiane e spagnole di Citelum permetterà a Fenice di ampliare la propria offerta nel business dei servizi energetici per il territorio e le città, e di sviluppare importanti sinergie con le attività di Edison dedicate ai servizi energetici per la transizione energetica e la decarbonizzazione di territori e città verso le smart city del futuro. L'acquisto di Citelum Italia si configura come operazione con parte correlata di minore rilevanza, e come tale ha richiesto il preventivo parere favorevole del Comitato Operazioni con Parti Correlate di Edison.

(RV - www.ftaonline.com)