Edison rende noto che l'agenzia di rating Moody's Investors Service ha elevato a Baa2 da Baa3 il rating di Edison Spa. L'innalzamento del rating di Edison riflette il miglioramento del profilo di rischio del Gruppo a seguito della cessione di sostanzialmente tutte le sue attività di esplorazione e produzione di idrocarburi (E&P) tra il 2020 e il 2021.

Il giudizio coglie anche la dinamica positiva degli utili e la maggiore generazione dei flussi di cassa, a fronte dell'aumentata capacità di generazione elettrica, e della performance delle attività gas.

L'agenzia cita il beneficio derivante sia dal maggior contributo delle rinnovabili, a seguito dell'acquisizione degli asset italiani di EDF Renouvelables, sia dalla messa in esercizio, prevista nel 2022 e nel 2023, di due nuovi clicli combinati a gas (CCGT), che saranno i più efficienti in Europa. Moody's si aspetta che Edison mantenga una robusta metrica finanziaria; tuttavia, le assegna un outlook negativo in linea con quello di EDF che ne sostiene il merito di credito.

(GD - www.ftaonline.com)