Secondo quanto emerge dalla documentazione depositata presso la U.S. Securities and Exchange Commission (Sec), Elon Musk ha venduto azioni Tesla per quasi 4 miliardi di dollari nei giorni successivi all'accordo per l'acquisizione di Twitter (per complessivi 44 miliardi). Sono passati di mano 4,4 milioni di titoli a prezzi unitari compresi tra 870 e 999 dollari. Musk ha scritto giovedì su Twitter che "non sono previste ulteriori vendite" di azioni. Tesla ha chiuso in declino dello 0,46% giovedì (contro il rally del 3,06% del Nasdaq), a 877,51 dollari di valore.

(RR - www.ftaonline.com)