Energia: Confartigianato, paghiamo il 38% in piu'su media Ue

Lombardia, Veneto e Piemonte le regioni piu' penalizzate

(ANSA) - ROMA, 21 GIU -Per Confartigianato l'Italia mantiene il primato Ue per la bolletta elettrica piu' cara per aziende che pagano energia il 38,7% in piu'.Il conto piu' salato e' a carico del Nord del paese che nel 2008 ha pagato energia elettrica 5.139 milioni in piu' rispetto alla media Ue, 2.975 milioni nel Nord Ovest e 2.164 milioni nel Nord Est. La regione piu' penalizzata la Lombardia (2.025 milioni) seguita da Veneto (920mln) Piemonte (779) e Emilia Romagna (766). Quinto e sesto posto a Toscana e Lazio.