Enertronica Santerno S.p.A. ("Enertronica Santerno" o "Società"), società quotata al mercato AIM Italia, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. ("AIM Italia"), sottoscrive per un primario fondo di investimento statunitense un contratto per la fornitura e posa in opera di circa 40 inverter per il revamping di uno dei principali impianti fotovoltaici californiani, realizzato nel 2015. Il contratto di fornitura prevede, inoltre, l'erogazione di servizi di manutenzione e parti di ricambio. La fornitura di inverter sarà integralmente eseguita nel corso del 2021 direttamente da Enertronica Santerno mentre, le attività di manutenzione e i ricambi saranno forniti dalla propria partecipata Enertronica Santerno Inc. Il contratto ha un valore complessivo di circa 1,8 milioni di euro di cui circa 1,2 milioni imputabili al valore della fornitura di inverter e 0,6 milioni, su base annuale, per i servizi di manutenzione e fornitura di spare parts. Con la sottoscrizione di questa commessa si rafforzano le prospettive positive in relazione al mercato del revamping e del repowering. Le attività di vendita di inverter solari destinate a questo mercato, secondo i principali studi di settore, raggiungeranno volumi importanti nei prossimi anni. Si stima che già nel 2022 circa l'8% del mercato mondiale degli inverter fotovoltaici sarà destinato al revamping partendo dall'Europa, dove si riscontra una età media dell'installato che tende ad avvicinarsi agli 8 anni. Il mercato del revamping e del repowering favorirà gli operatori che hanno track list di installato rilevanti e che hanno mostrato alti livelli di affidabilità. Per questi motivi Enertronica Santerno, con circa 6 GW di installato nel mondo, ritiene che sarà uno degli attori di questa nuova prospettiva di mercato. Il presente comunicato è a disposizione del pubblico sul sito internet dell'emittente nella sezione Comunicati dell'area Investor Relations.

(RV - www.ftaonline.com)