Eprice (+4,75%) rimbalza dal supporto dinamico a 0,066 euro, trend line che sale dai minimi di ottobre e tenta di risalire la china verso 0,078 circa, massimi allineati di gennaio e febbraio. Sviluppi positivi giungerebbero poi oltre questo riferimento per obiettivi a 0,945, picco di novembre. Sotto 0,066 rischio di rivisitazione dei bottom di marzo e ottobre 2020 a 0,050 circa.

(CC - www.ftaonline.com)