La Villa (l'"Offerente"), facendo seguito a quanto già comunicato in data 9 luglio 2021, rende noti, ai sensi dell'art. 41, comma 6, del Regolamento Emittenti, i risultati definitivi delle adesioni all'offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria promossa dall'Offerente ai sensi degli artt. 102 e 106, comma 1, del TUF e avente ad oggetto massime n. 5.906.743 azioni ordinarie (le "Azioni Oggetto dell'Offerta") emesse da *Eukedos *S.p.A. (l'"Emittente"), rappresentative del 25,97% del capitale sociale dell'Emittente, società con azioni quotate sul Mercato Telematico Azionario ("MTA")organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. ("Borsa Italiana").

Se non diversamente definiti nel presente comunicato, i termini con la lettera maiuscola hanno il significato loro attribuito nel documento di offerta approvato da CONSOB con delibera n. 21900 del 16 giugno 2021 e pubblicato il 17 giugno 2021 (il "Documento d'Offerta").

*RISULTATI DEFINITIVI DELL'OFFERTA *

**Sulla base dei risultati definitivi comunicati da Spafid-Società per Amministrazioni Fiduciarie S.p.A., in qualità di Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni, alla chiusura del Periodo di Adesione (i.e., 9 luglio 2021) risultano portate in adesione all'Offerta n. 4.240.251 Azioni, rappresentative del 18,65% circa del capitale sociale dell'Emittente e pari al 71,79% circa delle Azioni Oggetto dell'Offerta, per un controvalore complessivo (calcolato sulla base del Corrispettivo) di Euro 4.961.093,67.Si segnala che, nel periodo intercorrente tra ladata di pubblicazione del Documento di Offerta e la data odierna, l'Offerente non ha effettuato, né direttamente né indirettamente,acquistiaventi ad oggetto azioni ordinarie di Eukedos S.p.A.al di fuori dell'Offerta.

Sulla base dei risultati definitivi, i quali confermano i risultati provvisori già comunicati in data 9 luglio 2021, e tenuto conto delle n. 16.834.885 Azioni di cui l'Offerente è titolare alla data odierna, l'Offerente ad esito dell'Offerta verrà a detenere complessive n. 21.075.136 Azioni, rappresentative del 92,67% circa del capitale sociale dell'Emittente.I risultati definitivi confermano il raggiungimento da parte dell'Offerente di una partecipazione complessiva superiore al 90% del capitale sociale dell'Emittente,ma inferiore al 95% del capitale sociale medesimo.

CORRISPETTIVO E DATA DI PAGAMENTO

**Alla Data di Pagamento, ovverosia il giorno 16 luglio 2021, l'Offerente pagherà a ciascun aderente all'Offerta un corrispettivo in contanti pari a Euro 1,17 (il "Corrispettivo") per ciascuna azione portatain adesione, a fronte del contestuale trasferimento del diritto di proprietà su tali azioni a favore dell'Offerente, per un controvalore complessivo, calcolato sulla base del Corrispettivo, pari ad Euro 4.961.093,67.Il pagamento del Corrispettivo sarà effettuato in denaro. Il Corrispettivo sarà versato dall'Offerente sul conto indicato dagli Intermediari Incaricati, i quali trasferirannoi fondi agli Intermediari Depositari per l'accredito sui conti dei rispettivi clienti, in conformità alle istruzioni fornite dagli Aderenti nella Scheda di Adesione. L'obbligazione dell'Offerente di corrispondere il Corrispettivo ai sensi dell'Offerta si intenderà adempiuta nel momento in cui le relative somme saranno state trasferite agli Intermediari Incaricati. Resta ad esclusivo carico degli Aderenti il rischio che gli Intermediari Incaricati o gli Intermediari Depositari non provvedano a trasferire tali somme agli aventi diritto ovvero ne ritardino il trasferimento.

RIPRISTINO DEL FLOTTANTE

**Come sopra anticipato, l'Offerente, a esito dell'Offerta, verrà a detenere una partecipazione complessiva superiore al 90%, ma inferiore al 95%, del capitale sociale dell'Emittente. A tale riguardo, l'Offerente dichiara la propria intenzione di ripristinare entro 90 (novanta) giorni un flottante sufficiente ad assicurare il regolare andamento delle negoziazioni delle Azioni sul MTA, secondo le modalità –quali, a titolo esemplificativo, riallocazione, mediante collocamento pubblico o privato, di parte delle Azioni detenute dall'Offerente alla data di conclusione dell'Offerta e/o deliberazione ed esecuzione di un aumento del capitale dell'Emittente, con parziale o totale esclusione del diritto di opzione ai sensi dell'articolo 2441 del codice civile, in favore di soggetti che possano essere considerati flottante secondo i criteri previsti dalla Borsa Italiana–che saranno comunicate al mercato non appena stabilite dall'Offerente.

L'Offerente rende altresì noto, ai sensi e per gli effetti dell'art. 40-bis,comma 1, lett. b), del Regolamento Emittenti, di aver raggiunto una partecipazione superiore ai due terzi del capitale sociale dell'Emittente e di aver acquistato più della metà delle Azioni Oggetto dell'Offerta. Alla luce di quanto precede, essendosi verificate le condizioni di cui all'art. 40-bis, comma 1, lett. b), del Regolamento Emittenti, entro il Giorno di Borsa Aperta successivo alla Data di Pagamento, il Periodo di Adesione sarà riaperto per 5 Giorni di Borsa Aperta (e, precisamente, per le sedute del 19, 20, 21, 22 e 23 luglio 2021) –la "Riapertura dei Termini".

Il Corrispettivo per le Azioni portate in adesione durante la Riapertura dei Termini sarà corrisposto in data 30 luglio 2021 a fronte del contestuale trasferimento a favore dell'Offerente del diritto di proprietà sulle Azioni portate in Adesione all'Offerta durante la Riapertura dei Termini.Il pagamento del Corrispettivo delle Azioni portate in adesione durante la Riapertura dei Termini sarà effettuato in denaro. Tale Corrispettivo sarà versato dall'Offerente sul conto indicato dagli Intermediari Incaricati, i quali trasferiranno i fondi agli Intermediari Depositari per l'accredito sui conti dei rispettivi clienti, in conformità alle istruzioni fornite dagli Aderenti nella Scheda di Adesione.

L'obbligazione dell'Offerente di corrispondere il Corrispettivo delle Azioni portate in adesione durante la Riapertura dei Termini si intenderà adempiuta nel momento in cui le relative somme siano state trasferite agli Intermediari Incaricati. Resta ad esclusivo carico degli Aderenti il rischio che gli Intermediari Incaricati o gli Intermediari Depositari non provvedano a trasferire tali somme agli aventi diritto ovvero ne ritardino il trasferimento.

(GD - www.ftaonline.com)