Eurozona: ok commercio estero ad aprile

Saldo di +27 mld di euro. Nell'Ue a 27 invece -7,8 mld

(ANSA) - BRUXELLES, 17 GIU - Bilancia commerciale positiva ad aprile nell'Eurozona, con un saldo di 2,7 miliardi di euro. Nella Ue-27 invece deficit di 7,8 miliardi. Eurostat sottolinea in particolare come nell'Eurozona rispetto al mese di marzo le esportazioni siano scese dell'1,3% e le importazioni del 2,7%. Sul fronte energetico nei primi tre mesi dell'anno nell'Ue-27 il deficit e' sceso a -58 miliardi di euro, contro i -87,9 miliardi del primo trimestre 2008. In generale, gli scambi commerciali dei Ventisette con tutti i maggiori partner mondiali si sono ridotti, ad eccezione delle importazioni dalla Svizzera che sono rimaste stabili. I cali piu' marcati sono stati quelli delle esportazioni verso la Turchia (-37%), la Russia (-35%), la Corea del Sud (-25%) e l'India (-22%), e delle importazioni dalla Russia (-40%), dalla Turchia (-27%), dal Giappone (-26%) e dal Brasile (-26%).