Exor ha completato giovedì il testa spalle rialzista disegnato dal minimo dell'8 luglio. Il target del testa spalle, calcolato come proiezione dell'ampiezza della figura dal punto di rottura del suo lato alto, si colloca a 73,50 circa, livello prossimo al top di aprile a 73,88. Nel breve periodo prima resistenza a 71,50. Solo sotto area 67,50 la figura verrebbe negata, rischio in quel caso di cali verso i 65 euro.

(AM - www.ftaonline.com)