Exor -0,4% a 60,08 euro. Equita conferma la raccomandazione buy ma riduce il target da 92 a 85 euro. La holding della famiglia Agnelli entra nel settore healthcare con l'acquisizione del 10% di Institut Mérieux, un investimento da 833 milioni di euro (un terzo al closing e il resto nei successivi 12 mesi). Il closing dell'operazione è previsto entro questa estate e verrà seguito dall'ingresso di John Elkann e Benoît Ribadeau Dumas nel cda del gruppo francese.

(SF - www.ftaonline.com)