Exprivia vince gara per l'ampliamento, l'evoluzione e la gestione del sistema informativo di Acquirente Unico SpA.
La commessa ha un valore di oltre 9 milioni di euro e prevede la fornitura di apparati e servizi di assistenza e manutenzione fino al 2025.

12 luglio 2021. Exprivia S.p.A. - società quotata al mercato MTA di Borsa Italiana [XPR.MI] –– ha siglato il contratto relativo all'aggiudicazione della gara europea indetta da Acquirente Unico SpA per l'ampliamento, l'evoluzione e la gestione della piattaforma tecnologica del Sistema Informativo Integrato (SII). La commessa, della durata di 42 mesi, ha un valore di oltre 9 milioni di euro e prevede la fornitura di apparati hardware, licenze software e servizi di assistenza e manutenzione.
Acquirente Unico è la società pubblica che, attraverso il Sistema Informativo Integrato (SII) realizzato da Exprivia nel 2011, gestisce, ogni anno, i flussi informativi nei mercati dell'energia per oltre 36 milioni di forniture elettriche e 24 milioni di utenze gas,oltre a 7000 miliardi di letture nell'ambito dello Smart Metering. Il SII costituisce un asset strategico per l'intero sistema Paese in quanto sostiene la competitività e facilita lo scambio di dati tra gli operatori dell'energia, consentendo a famiglie e imprese di usufruire delle opportunità derivanti dalla concorrenza nel mercato libero.
"L'aggiudicazione di questa gara – commenta Lucio Gadaleta, direttore della Digital Factory Application Integration di Exprivia - conferma il ruolo di player primario del nostro Gruppo nel settore dell'energia in Italia. La collaborazione con Acquirente Unico, che vede Exprivia come partner tecnologico da oltre dieci anni, ha contribuito al rafforzamento e alla crescita dell'ente pubblico all'interno del mercato dell'energia, dove tecnologia e innovazione sono fra i principali driver per il successo delle aziende".

(SF - www.ftaonline.com)