Fiat: Chrysler, via libera corte appello alla vendita

I creditori potranno presentare un nuovo ricorso entro lunedi'

(ANSA) - NEW YORK, 5 GIU - La Corte di Appello di New York ha dato il via libera, in serata, alla vendita della Chrysler alla Fiat. I creditori che lo desiderano hanno la possibilita' di presentare un nuovo ricorso entro lunedi'. Lo scrive il Wall Street Journal online. Se la corte d'appello rigettera' in via definitiva il loro ricorso contro la vendita degli asset di Chrysler a Fiat, i creditori della casa automobilistica americana sono pronti a portare il caso alla Corte suprema.