Fiat: fermi due reparti su tre a Termini Imerese

Sciopero operai aziende indotto ha interrotto produzione

(ANSA) - TERMINI IMERESE (PALERMO), 30 GIU - A causa di uno sciopero nelle aziende dell'indotto, Fiat ha disposto il fermo di alcuni impianti a Termini Imerese. I lavoratori dell'indotto contestano il piano di riconversione annunciato da Marchionne, che prevede il cambio di mission produttiva a partire dal 2012, che avrebbe ripercussioni anche sulle ditte che lavorano per conto del gruppo di Torino. A Termini Imerese attualmente viene assemblata Lancia Ypsilon.