Fiat: tavolo a Palazzo Chigi con sindacati e regioni

Berlusconi, azienda non intende delocalizzare stabilimenti

(ANSA) - ROMA, 18 GIU - E' in corso a Palazzo Chigi l'incontro fra Fiat, governo, sindacati e regioni per fare il punto sulla situazione del gruppo torinese. L'Ad del Lingotto Marchionne ha sottolineato che di fronte alla ''crisi globale del settore auto c'e' necessita' di razionalizzazione per contrastare una sovracapacita' produttiva cronica''. Presente, oltre ai ministri Sacconi e Scajola, anche il premier Berlusconi che ha sottolineato che Fiat non ha intenzione di delocalizzare gli stabilimenti.