Fiera Milano (-6,72%) non riesce a confermari sopra il picco di aprile 2020 a 3,965 euro e ripiega verso una ex resistenza a quota 3,62. La tenuta di quest'area, e a maggior ragione di area 3,50, permetterebbe ai prezzi di raccogliere nuove forze per proseguire oltre 4 euro in direzione di 4,24 e 4,83 euro circa. Discese sotto 3,50 metterebbero in discussione le attese di crescita anticipando il ritorno in area 3,00.

(CC - www.ftaonline.com)