Fisco: possibile compensare cartelle con crediti

Equitalia: definite procedure e modelli

(ANSA) - ROMA, 17 GIU - La cartella di pagamento del Fisco puo' essere saldata anche utilizzando i crediti vantati nei confronti dell'erario. Lo afferma Equitalia. 'Ricevuta da parte dell'Agenzia delle entrate l'informazione dell'esistenza di un credito di imposta spettante a un soggetto che e' anche contemporaneamente debitore di somme iscritte a ruolo - spiega Equitalia - l'agente della riscossione, per gli importi corrispondenti, sospende le azioni di recupero e invia una proposta di compensazione'.