Francia: Woerth, deficit-pil 2009 e 2010 tra 7 e 7,5%

Debito smettera' di crescere quando crisi finira'

(ANSA) - ROMA, 21 GIU - Il rapporto deficit-pil in Francia nel 2009 si attestera' tra il 7 e il 7,5%. Lo ha annunciato il ministro dell'Economica Eric Woerth. Aggiungendo che nel 2010 la cifra sara' 'probabilmente' la stessa. Il ministro, secondo Bloomberg, ha anche riferito che il debito smettera' di crescere quando la crisi finira' e che verra' messo un freno al deficit nel 2011.