Secondo quanto comunicato dall'Institut national de la statistique et des études économiques (Insee, l'ente nazionale di statistica di Parigi), in aprile l'indice della fiducia dei consumatori ha registrato in Francia una flessione a 88 punti dai 90 punti della lettura finale di marzo (96 punti in febbraio), confermandosi sotto la media di lungo periodo di 100 punti. Il dato, che si confronta con il rialzo a 92 punti del consensus, si attesta sui minimi dagli 86 punti del dicembre 2018.

(RR - www.ftaonline.com)