WISDOMTREE WTI CRUDE OIL (GB00B15KXV33) in frenata. Frena il prezzo del greggio, come testimonia l'andamento di questo Etf, denominato in dollari, legato al Wti. I prezzi nelle ultime due sedute si sono mantenuti a contatto con il lato alto del canale crescente disegnato dai minimi di novembre 2020 e a contatto con quella resistenza hanno disegnato sul grafico daily un "tweeezer top" e sul grafico intraday un potenziale "doppio massimo". Situazione del tutto analoga anche per l'Etf WISDOMTREE BRENT CRUDE OIL (JE00B78CGV99), anche esso in dollari, e anche esso arenatosi sul lato alto del canale. Il rialzo del WISDOMTREE WTI CRUDE OIL in atto da inizio dicembre 2021 si è realizzato in 5 segmenti e potrebbe quindi essere quella che la teoria delle onde di Elliott chiama una sequenza impulsiva ormai completata (con onda 5 estesa 0,618 volte l'onda 1 e onda 3 estesa circa 1,618 volte l'onda 1). Solo sotto area 7,30 comunque il doppio massimo verrebbe confermato (area 86 dollari per quello che riguarda il future sul Nymex Crude Oil) e si rischierebbe una discesa almeno fino in area 7 dollari (area 82 per il future), target successivo a 6,50 (76,50 per il future). Sopra area 7,46 dollari l'etf avrebbe invece davanti a se notevoli spazi di crescita, fino a 7,80 almeno (92 dollari per il future).

(AM - www.ftaonline.com)