Ftse Mib future, saldo di seduta positivo martedì. Il Ftse Mib archivia la seduta di martedì con un +0,35% a 26050 punti. I prezzi hanno oscillato nell'intervallo tra 25750 e 26325. I minimi di seduta sono allineati con quelli del giorno prima, supporto che per il momento ha contenuto la discesa. In area 25630 transita il lato alto del canale moderatamente crescente disegnato dai minimi del luglio 2012, una linea toccata come resistenza a febbraio 2020, superata poi al rialzo lo scorso agosto, e da allora al centro dell'azione dei prezzi. I massimi di giornata invece si sono scontrati con la trend line rialzista disegnata dai minimi di fine novembre, violata lunedì e ora resistenza per il rimbalzo. La fuoriuscita dalla fascia 25750 - 26325 dovrebbe fornire le prime indicazioni sulle intenzioni del mercato. Al di sopra di area 26300 possibile il proseguimento del rimbalzo verso 26540, media mobile esponenziale a 100 giorni. Sarebbe il superamento anche di questo ostacolo a rendere maggiormente credibile un eventuale rimbalzo. Sotto 25750 atteso invece il ritorno sul minimo di novembre a 25175 punti, poi supporto a 24300, trend line rialzista che parte dai minimi di marzo 2020.

(AM - www.ftaonline.com)